Prodotti » Filtri a quarzite Arena (singoli) » Funzionamento del filtro Arena a quarzite

Funzionamento del filtro Arena a quarzite

Funzionamento in filtrazione

L’esempio si riferisce ad un modello singolo atomatico dotato di un prefiltro a calza per il controlavaggio. Il processo è lo stesso per per i filtri in batteria, con la differenza che nei modelli in batteria il controlavaggio avviene in modo alternato (mentre in un filtro avviene il controlavaggio, gli altri continuano la filtrazione).

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

 
1- l’acqua da filtrare entra forzatamente dalla parte superiore (pressiona massima di esercizio 8 bar) e cade sopra lo strato di graniglia.
 
2- l’acqua passa per gravità tra lo strato di graniglia. Le sostanze vengono trattenute man mano che il liquido scende ed aumentano l’efficacia negli strati successivi.
 
3- l’acqua filtrata viene incanalata all’interno dei bracci filtranti e convogliata in una tubazione.
 
4- l’acqua esce perfettamente filtrata e pronta per l’utilizzo.
 
L’efficacia della filtrazione dipende dalla velocità con cui l’acqua attraversa lo strato di graniglia. Più lento è il flusso, migliore è la filtrazione.

 

DOVE SIAMO

Invia la tua richiesta!

Hai bisogno di un´┐Żapplicazione per un impianto particolare?
Vuoi un filtro "su misura"? « Entra »


efficenza della microfiltrazione

l’efficienza negli impianti
di irrigazione e microirrigazione
>> (entra)

Filtrazione

La filtrazione
>> (entra)

sistema_filtrazione_dischi

Sistema di filtrazione
a dischi >> (entra)


Brevetto

Brevetti
>> (entra)


Brevetto

Il riutilizzo dell'acqua
>> (entra)



OFFICINE MECCANICHE PARENTI S.r.l.
Via Emilia n° 51/E 40011- Anzola dell’Emilia (Bologna) - Italy
Tel.: +39 (051) 73.21.90 - info@omparenti.com
P.IVA e C.F.: 02577301209 NUMERO REA: BO - 450522 ISCRITTA NELLA SEZIONE ORDINARIA IL 03/08/05
CAPITALE SOCIALE VERSATO : € 10.000,00 €